Archivio

Per Innovazione

Arriva a Potenza l’autostop digitale con la startup iGoOn

Un team di ragazzi under 35 crea nel 2014 a Napoli la startup iGoOn che sviluppa un’app per il carpooling urbano. Pochi giorni fa chiude un finanziamento di 360 mila euro con alcuni investitori, tra cui Sviluppo Basilicata. Apre così la sua sede operativa a Potenza e continua a guardare avanti: vuole ampliare il proprio team, attingendo alle competenze dell’Unibas, e sviluppare una piattaforma ad hoc per le aziende – i dipendenti potranno percorrere assieme sullo stesso mezzo il percorso verso e da il lavoro -, sfidando un colosso come Google con l’app “Wize Rider”. Il primo test? Probabilmente Sviluppo Basilicata con la sua nuova sede a Tito.

Continua a leggere

5 aziende simbolo dell’innovazione in Puglia

In Puglia c’è un solido ecosistema di strumenti – fondi regionali, business plan competition, incubatori e spazi di co-working – in grado di favorire la nascita di idee d’impresa e la costituzione di startup in svariati settori. Mi sono imbattuta in 5 belle storie di startup: laNodo, Apulia Kundi, EggPlant, AuLab e lo spin-off del Poliba Innovative Solutions. E ne parlo proprio oggi su StartupItalia che arriva a Bari con il suo OpenSummit Tour!

Continua a leggere

Basilicata, startup e talenti

Cosa è successo e sta succedendo nel nostro Paese per incentivare le startup innovative? E in Basilicata? Qualcosa si muove, anche grazie agli incentivi del sistema pubblico, ma c’è ancora molta strada da fare per snellire gli iter. Da Matera a Grassano a Potenza, ho intervistato i fondatori di Applica IoT, del fablab Syskrack e Domec: l’innovazione è il fattore comune e la volontà di camminare con le proprie gambe il loro valore.

Continua a leggere

Il digitale: bussola per il Piano strategico di Matera

Dalla “Basilicon Valley”, presentata due anni fa a “Rnext – La Repubblica delle idee”, a quella da costruire attraverso le opportunità offerte dal digitale e sui cui deve poggiare il Piano strategico di Matera. Venerdì 15 aprile c’è stato il primo incontro delle Officine dello sviluppo locale, promosso dall’assessore comunale Giovanni Schiuma, per fare il punto su quello che è stato fatto ma anche per raccogliere le proposte di esperti che rendano Matera una città digitale e in grado di offrire servizi più snelli e vicini alle esigenze dei cittadini.

Continua a leggere

#IoSonoElettrica di Mercedes-Benz fa tappa a Matera

Il futuro della mobilità passa attraverso l’elettricità, come stabilito anche dal Parlamento europeo con il limite di 95g/km che dovrà essere rispettato dalle nuove autovetture entro il 2020. Lo sa bene Mercedes-Benz che 5 anni fa ha lanciato, assieme a Enel, il progetto “e-mobility”, e oggi sta portando in tutta Italia, con le 14 tappe del tour #IoSonoElettrica, la Classe B 100% elettrica. Ieri l’auto ha raggiunto Matera ed è stata presentata in un incontro presso la sede del Comune a cui hanno partecipato il sindaco Raffaello De Ruggieri, l’assessore all’innovazione e ricerca Giovanni Schiuma e Paolo Lanzoni, responsabile della comunicazione di Mercedes Italia.

Continua a leggere

Italiacamp e Ang a Matera con il road tour del SIC

Dopo la tappa di Firenze, il 31 ottobre è arrivato anche a Matera il road tour sui Sic – social innovation citizen -, l’iniziativa realizzata da Italiacamp e Agenzia nazionale per i giovani per intercettare ragazzi under 30 che, con progetti di innovazione sociale, possano contribuire alla crescita e valorizzazione del proprio territorio. L’evento ha visto la partecipazione di diversi rappresentanti istituzionali, del mondo d’impresa e dell’università, e di tantissimi giovani che hanno preso parte a tavoli di lavoro sui temi economia della cultura, valorizzazione territoriale e imprese creative. Tra gli spunti emersi, il maggiore coinvolgimento delle scuole e dell’università per aprirle ai nuovi paradigmi di innovazione sociale, stimolare e portare fuori delle aule le idee degli studenti.

Continua a leggere

La Maker Faire Roma 2015 con i miei occhi

Dal 16 al 18 ottobre, dopo quasi 10 anni, sono tornata a La Sapienza e non per frequentare dei corsi. Volevo immergermi nella quarta rivoluzione industriale, quella della Maker Faire 2015, in cui le tecnologie incontrano la manualità e l’artigianato grazie ai maker. È stato un grande successo, come testimoniano gli oltre 100 mila visitatori e i racconti di quelle giornate disponibili in rete, ma io non voglio parlare di questo ma di cosa ho visto negli occhi di tutti i protagonisti di questo grande evento: l’entusiasmo e la volontà di condividere i proprio progetti per innescare il cambiamento.

Continua a leggere

Living Labs e Matera2019

Dal progetto Living Labs a Bitonto, che ha permesso di realizzare un centro commerciale naturale nel centro storico, al titolo di Capitale europea della cultura 2019 di Matera: due esperienze a confronto, nel corso di un workshop tenuto il 30 giugno presso l’Unibas di Matera, per condividere buone pratiche e le tecnologie a supporto, con un accento sulle potenzialità degli open data. Due esperienze in grado di valorizzare il territorio e di stimolare la partecipazione attiva della cittadinanza.

Continua a leggere

Con Mathesia, la matematica risolve problemi industriali

La piattaforma di crowdsourcing Mathesia arriva anche in Basilicata grazie al convegno di presentazione organizzato dalla startup innovativa Solethen. Mathesia è un luogo virtuale in cui si incontrano pitchers, cioè aziende o professionisti che vogliono aprire nuove finestre nel loro business mediante progetti di miglioramento di prodotti o processi, e “brainies” ovvero matematici che propongono soluzioni mediante l’applicazione di tecniche, appunto, matematiche. Perchè la matematica non è solo astrazione ma può migliorare aspetti concreti della produzione, in modo più veloce e spesso economico.

Continua a leggere

TedX Matera feeds your mind

La seconda edizione di Tedx Matera si è svolta il 16 maggio a Casa Cava, anche quest’anno organizzata da Mariapia Ebreo. Sul palco è salito Zeno, un robotino umanoide che rappresenta la nuova frontiere dell’interazione uomo-macchina, e si sono alternati relatori internazionali per raccontare e condividere le loro storie di vita, con un obiettivo: nutrire la mente per stimolare un processo di cambiamento.

Continua a leggere