La devozione di Giuseppina Pizzilli alla Madonna della Bruna parte da lontano, da quando era bambina e imparava nei conventi delle suore a ricamare. Abita dal 1970 nel quartiere storico di Piccianello a Matera e ha un legame molto particolare con la chiesa dell’Annunziata. Da quasi 40 anni cura gli addobbi sui balconi dei palazzi nei pressi della chiesa, per onorare la Madonna della Bruna, e vive con spiritualità e gioia il giorno del 2 luglio.

Continua a leggere